• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

VIENNA E LA STAGIONE DEI BALLI

Nella capitale austriaca si allestiscono ogni anno oltre 450 balli, e quelli più frequentati registrano un afflusso di anche 6.000 persone. I balli rivestono un’importanza significativa non solo dal punto di vista sociale ma anche da quello economico. In base ad un’indagine del 2016 svolta dalla Camera dell’Economia di Vienna una persona che si reca ad un ballo per preparazione e partecipazione spende in media 270 euro. Nel 2016 la Stagione viennese dei Balli ha registrato entrate per 131 milioni di euro. Delle 500.000 persone che hanno partecipato ad un ballo un terzo proveniva da Vienna, 60.000 da diverse regioni dell’Austria e 55.000 dall’estero.

Fanno parte dei più prestigiosi balli viennesi balli grandi e tradizionali tra cui il Ballo dell’Opera, il Ballo dell’Orchestra Filarmonica, il Ballo dei Caffettieri, il Ballo della Croce rossa prima di Natale e il Ballo di Capodanno nella Hofburg l’ultimo dell’anno, i “balli di categoria” come il Ballo delle Scienze, il Ballo dei Bonbon, il Ballo dei Giuristi e il Concordiaball, l’evento per la comunità LGBT, il Ballo dell’Arcobaleno, i balli a scopo di beneficenza come il Life Ball e il Ballo dei Rifugiati, il ballo estivo Fête Impériale e tanti altri.

La stagione dei balli di Vienna, che  offre più di 2.000 ore di svago danzante,si apre con il Ballo della Croce Rossa di Vienna al Municipio il 17 novembre , e noto a tutti il   Ballo di Capodanno nella Hofburg si festeggia l’anno nuovo ballando in un ambiente sontuoso.La Hofburg ospita anche numerosi altri eventi danzanti molto rinomati: tra gli altri il Ballo dei cacciatori (29/1/2018), il Ballo dei medici (27/1/2018) e il Ballo dei giuristi (10/2/2018). Particolarmente suggestivo è considerato il Ballo dei Caffettieri (18/1/2018). Questo evento attira ogni anno circa 6.000 visitatori nel Palazzo imperiale di Vienna e nei saloni delle feste.

Il Ballo dell'Opera (8/2/2018) che si volge all'Opera di Stato di Vienna è da tempo immemorabile un evento leggendario. Soltanto in questa data è concessa l'opportunità non solo di vedere il teatro dell'Opera sulla Ringstrasse dalla galleria come i comuni spettatori, ma di vivere il "backstage" in mezzo a tante star della musica.

Al Musikverein di Vienna i Wiener Philharmoniker (18/1/2018) allestiscono un loro ballo. Solo in apertura della manifestazione i musicisti di questa celeberrima orchestra si mettono agli strumenti. Poi anche i Wiener Philharmoniker vogliono darsi alle danze.

Il ballo più dolce è il Bonbon Ball (9/2/2018) nella Wiener Konzerthaus. Questo ballo è famoso per la sua atmosfera allegra e informale. Al Kursalon di Vienna un tempo i fratelli Strauss mietevano i loro più grandi successi, adesso qui si balla a ritmo di valzer al Ballo Johann Strauss (27/1/2018).

In occasione del Ballo dei fiori (19/1/2018) il Municipio si trasforma in una enorme distesa di fiori. Il Municipio quest’anno ospita anche il Ballo delle scienze di Vienna (27/1/2018) che rappresenta tutti gli ambienti della ricerca e dell’università di Vienna nella loro varietà, internazionalità ed eccellenza.

Quest’anno il Ballo dei Piccoli Cantori di Vienna (21/4/2018) al Kursalon di Vienna non si tiene nella tradizionale stagione dei balli. Il ballo di primavera, dedicato al tema del Sudafrica, sarà inaugurato dal coro dei Piccoli Cantori.

Per maggiori informazioni

Per informazioni su Vienna e turismo https://www.wien.info

 
foto01.png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

A FIESTA LA BAND HAVANA DE PRIMERA, RITMO E CULTURA MUSICALE
Immagine

  Si baila con il cuore venerdì 20 luglio  a Fiesta con  la band HAVANA DE PRIMERA, un’orchestra di prima classe formata da musicisti di grandissima abilità provenienti dalle più severe...
VIAGGIANDO. FIRENZE, ANDAR PER GIARDINI ....
Immagine

Firenze, città d'arte preziosa, svela il suo lato verde, ideale per un tour tematico  a fine estate o nel cuore della primavera.   Il centro  città, infatti, offre diversi giardini e parchi...