• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

AMEMANERA,LA TRADIZIONE PIEMONTESE A ROMA.MUSICA E SAPORI


Dopo aver fatto conoscere la cultura piemontese in varie capitali europee, gli Amemanera (traduzione "a modo mio") approdano a Roma,26 gennaio, in una serata evento in cui si potrà ascoltare musica tradizionale piemontese, associata alla degustazione di vini tipici della terra sabauda (spaziando tra dolcetto, barbera, barolo...).

L'anello di congiunzione tra tutte queste location e culture così diverse è paradossalmente la lingua: quella piemontese.Perché il linguaggio con cui si esprimono gli Amemanera è universale, è un sound d'oltreoceano ricco di commistioni e contaminazioni che si mescolano passando dal latin, al jazz, al rock, al pop fino al prog, creando un "genere" nuovo, internazionale, trasversalmente comprensibile.

Gli Amemanera ( "Musica dalle radici") si esibiranno in trio acustico: Marica Canavese voce e chitarra acustica, Marco Soria chitarra acustica e voce, Giorgio Boffa contrabbasso e saranno protagonisti della serata di venerdì 26 gennaio presso Antica Stamperia Rubattino (Via Rubattino 1 Testaccio). Dalle 20,30 inizio degustazione vini piemontesi, a seguire concerto Amemanera.
Info:

IRLANDA,TUTTO IL FASCINO DEL TRADFEST



Il TradFest (Dublino, 24 – 28 gennaio) è un assoluto must per chiunque abbia, anche soltanto un interesse minimo, verso i ritmi della musica e della cultura irlandese. Concentrato intorno al vivace quartiere culturale di Temple Bar ed ospitato dalle location storiche più prestigiose della città, il festival è un appuntamento stagionale che copre l'intero spettro della musica tradizionale irlandese, del folk, del nu-folk e, in parte, del rock and roll.
Con oltre 200 eventi in programma per il 2018 che includono concerti strepitosi, eventi all'aperto gratuiti, session nei pub ed intrattenimenti per le famiglie, l'offerta musicale è sbalorditiva.

I  concerti più importanti   si svolgono in intime chiese, cattedrali imponenti, edifici storici, castelli e famose sale concerti. La Dublin City Hall, per esempio, ospiterà artisti come la cantante Moya Brennan (28 gennaio), il virtuoso della chitarra acustica Pierre Bensusan (26 gennaio) e la polistrumentista Tara Breen (25 gennaio).

Al Dublin Castle si esibirà invece il maestro di musica celtica Alan Stivell (26 gennaio), mentre Judy Collins, leggenda del folk, suonerà presso la magnifica St Patrick’s Cathedral (26 gennaio). Alla St Michan’s Church, salirà sul palco il quartetto folk This is How We Fly (29 gennaio), mentre The 4 of Us, votato come uno dei 10 migliori gruppi irlandesi di tutti i tempi, sarà in scena al Whelan’s (25 gennaio).
Un'ulteriore opportunità di ascoltare ottima musica sarà la Tradfest Gala Night al Dublin Castle (27 gennaio) che vedrà tra gli artisti, Téada con Séamus Begley, i Blazin’ Fiddles, Frankie Gavin ed altri.

Le Front Row Sessions sono invece eventi esclusivi del TradFest che si svolgono negli accoglienti ed intimi locali di Temple Bar. Ottima occasione per conoscere da vicino personaggi come i The Dublin Legends, The Fureys, Stockton’s Wing, The Kilkennys, Paddy Casey e l'allegra JP & The Seeger Sessions Band.

Relativamente al TradFringe, gli eventi proposti includono Live at the Hub, dove alcuni dei più brillanti nuovi talenti d'Irlanda vi toglieranno il fiato! Al TradFest Music Trail di quest'anno, potrete invece assistere ad originali performance, divertirvi con coinvolgenti ballate e perfino essere coinvolti in serate “open-mic” o sing-a-long.

Con un programma adatto sia ai puristi che ai più audaci, qualsiasi appassionato musicofilo potrà divertirsi, districandosi tra i vicoli acciottolati di Temple Bar.

www.irlanda.com/tradfest
www.tradfest.ie

IN QUESTO NUMERO DI BALLAREVIAGGIANDO.IT ...

On line il numero di dicembre 2017- gennaio 2018  di ballareviaggiando.it che  si apre  in Home Page con il Festival della danza spagnola e flamenco che si terrà a Roma, Parco della Musica, dall'8 al 16 gennaio: una finestra aperta su innovazione , sperimentazione e creatività in cinque appuntamenti esclusivi. Sempre in Home Page le prime anticipazioni su Danzainfiera 2018, all'insegna del wow, dello stupore, con tante novità e sorprese.Dal 22 al 25 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze. Ballareviaggiando.it tra i web partner della manifestazione.  
Ricco il calendario di Eventi. A cominciare dalla stagione 2018  del Parco della Musica che contempla sempre più danza nel suo calendario. Si conclude a metà gennaio la nuova tournée de Lo Schiaccianoci  italiano  di Amodio e Luzzati, produzione Cipriani Entertainment " Questa è una scelta sicura ed è lo Schiaccianoci più bello- commenta Daniele Cipriani.  Gli spettacoli sono partiti  da Novara.     Per Musica e Danze Popolari in pole position il Canzoniere Grecanico Salentino  che sta portando in  un tour internazionale il suo ultimo album Canzoniere e che saluterà l'anno nuovo a Roma  il primo gennaio in Piazza della Bocca della Verità.  Vento di Calabria a Roma  (Ials Etnica e Nemi in Folk, progetti di Francesca Trenta) con  la squadra di musicisti e danzatori provenienti dalla provincia di Reggio Calabria: strumenti tradizionali, l'energia della tarantella riggitana, storie e racconti, e l'associazione "dipende di te". Novilunio, il nuovo album di Maria Mazzotta e Redi Hasa, Albnia e Salento, radici e creatività.
Nella rubrica  Viaggi tematici legati al ballo e alla musica ,la proposta di Terra di Danza per scoprire l'Albania, la sua natura e storia, e la sua ricchezza di danze tradizionali. Un viaggio  che contempla tante visite, lezioni di danza e spettacoli folk. A luglio prossimo.  E a febbraio l'invito del tour operator Earth Viaggi  a visitare la Colombia con tappa al Carnevale di Barranquilla, l'evento più festoso e colorato del Sud America,con tanta musica e danza.   Per Musica e Parole Le Blue Dolls, reduci dall'esperienza del telefilm “Le ragazze dello swing”dedicato al Trio Lescano, si sono esibite per la prima volta in Francia, a Lione, in uno spettacolo di grande successo, che ripercorre la storia della canzone italiana degli anni '30 e ‘40, passando anche per i '50, '60 e 70, fino ad arrivare agli '80; dal Trio Lescano al Quartetto Cetra, da Renato Carosone a Fred Buscaglione.   Per concludere la sezione Video, curata da Elio Ippolito, sempre con nuovi filmati e video e tante news su stage, eventi e spettacoli. 
---------------------------------------- Iniziative: ricordiamo   gli appuntamenti di ballareviaggiando Academy, lezioni di danze popolari italiane per turisti italiani e stranieri di passaggio nella capitale, e  congressisti con la docente, danzatrice e ricercatrice   Francesca Trenta.    Incontri  on demand  in locali romani con stage più aperitivo. Scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   ------------------------------- BallareViaggiando è su facebook (Pagina) e su Twitter. Sul gruppo Ballare Viaggiando FB è possibile condividere eventi di danza e musica.   I SERVIZI OFFERTI DA BALLAREVIAGGIANDO.IT  ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )   ° Si realizzano videoclip e promo  a prezzi competitivi (concerti, spettacoli, saggi fine anno eccetera)   °Si realizzano lavori grafici, locandine, folder ecc   °Servizio Ufficio Stampa, Servizio Newsletter promozione eventi   ° Inserzioni banner per raggiungere un target interessato al tema della danza e del viaggio

012

IL BALLO COME RISCATTO SOCIALE NEL NUOVO FILM BABYLON SISTER

E-mail Stampa PDF

Il regista italiano Gigi Roccati debutta sul grande schermo; eppure Babylon Sisters, al cinema dal 28 settembre, non sembra davvero opera di un esordiente, e ha già riscosso molto successo a festival e rassegne. Con leggerezza e ironia, contando anche sull'ottimo livello del cast, delle musiche e delle coreografie, il film racconta la difficilissima lotta per la casa e per il lavoro di un gruppo di immigrati a Trieste da diversi Paesi: India, Turchia, Cina, Croazia. Ma saranno le donne a vincere questa battaglia, creando una scuola di danza bollywood

 


di Livia Rocco

 

Leggi tutto...
 

A CUTROFIANO, TORNA LI UCCI FESTIVAL. ARTE, MUSICA E DANZA....

E-mail Stampa PDF

A Cutrofiano, provincia di Lecce, torna dal 10 al 16 settembre la 7^edizione del “ Li Ucci Festival”, evento promosso dall’Ass.ne Cult. Sud Ethnic in collaborazione con il Comune di Cutrofiano ed una serie di partner pubblici e privati che patrocinano l’iniziativa. Nasce da un’idea di Antonio Melegari (direttore artistico), che coinvolgendo l’intero gruppo dell’ass.ne cult. Sud Ethnic, vuole ricordare i cantori de " Li Ucci", lo storico gruppo salentino di Cutrofiano, ma anche tutti i cantori e musicisti che hanno fatto si che questa magica tradizione continuasse. Oggi il festival, sotto il segno della tradizione, innovazione e sperimentazione,  è un contenitore a 360 gradi che raccoglie musica, danza, arte, gastronomia, invitando alla scoperta e conoscenza del territorio, occasione imperdibile per tutti, residenti e turisti. (Ballareviaggiando.it web partner)

 

Leggi tutto...
 

LE TERRE DEL CRATERE SI DIFENDONO CON LA MUSICA

E-mail Stampa PDF

 

Con  "BALLO! La Saltarella, La nostra terra  che balla" , Parco della Musica, Roma, la notte di San Pietro e Paolo (29 giugno)  si è sciolta tra suoni, colori, racconti passi di danza e sentimenti , ricordando le terre dell'Alta Sabina,   la sua cultura musicale, la sua tradizione di poesia in ottava rima ,i suoi strumenti antichi come le ciaramelle, la sua espressione di danza, la Saltarella ,   e soprattutto le sue ferite dopo il terremoto e la voglia di ricominciare “stando insieme e facendo comunità- come afferma abbracciato al suo organetto Ambrogio Sparagna , direttore artistico della performance giunta alla sua ottava edizione, che rilancia   il suo invito a danzare e suonare  tenendo le mani ferme su un patrimonio che può sfuggire e perdersi.Ballareviaggiando.it web partner dell'evento

di Ester Ippolito

 

Leggi tutto...
 

BALLO!...E IL SENSO POETICO DEL MOVIMENTO

E-mail Stampa PDF

E’  iniziato il  countdown per   "Ballo!" Saltarella. La nostra terra che balla",  2017 (29 giugno, Cavea Parco della Musica di Roma, ore 21,00) ,  progetto artistico di Ambrogio Sparagna. Edizione dedicata in modo particolare alle zone dell’Alta Sabina colpite dal terremoto, mettendo al centro della  scena il  patrimonio di musica e danza popolare locale  con la Saltarella, per ritrovarci tutti insieme  e provare a ricostruire  legami e speranze per il futuro di queste terre. Protagonista la danza : Francesca Trenta, danzatrice, coreografa e  coordinatrice  dei tanti danzatori che affolleranno la scena, racconta la preparazione e formazione attraverso i laboratori  aperti a vari livelli fino ai neofiti. E l'anima  dello spattacolo di quest'anno :  "Il cuore  di  Ballo!   è    il Terremoto come Movimento della terra che è sotto i nostri piedi e il movimento che genera nel corpo, movimento che rompe e rigenera,   movimento che non distrugge ma crea - le sue parole. Ballareviaggiando  web partner dell 'evento

di Ester Ippolito

 

Leggi tutto...
 

BALLO!...E IL RITORNO ALLA VITA

E-mail Stampa PDF


Torna "Ballo!" Saltarella. La nostra terra che balla", edizione 2017, dedicata alle danze, alle musiche e ai canti dalle terre dell’Alta Sabina (29 giugno, Parco Della Musica). Un  progetto artistico del maestro Ambrogio Sparagna che ogni anno dà appuntamento al suo pubblico con emozioni, colori, musica , danza popolare e riti collettivi che fanno star bene. Questa ottava edizione di Ballo! punta la sua attenzione  alla riscoperta e alla reinterpretazione dello straordinario repertorio dell’Alta Sabina, un territorio segnato recentemente dall’esperienza drammatica del terremoto. Per omaggiare questa grande tradizione, lo spazio della Cavea ospiterà decine di cantori musicisti e danzatori provenienti da tutta l’area che, uniti al Coro e l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica e al gruppo di danzatori tradizionali diretti da Francesca Trenta, proporranno uno spettacolo di grande forza rappresentativa. Ballo! è preceduto da una serie di laboratori formativi diretti da Francesca Trenta per  adulti e soprattutto per i bambini che rappresentano il futuro di questa terra e del mondo.Ballareviaggiando.it web partner dell'evento

 

di Ester Ippolito

 

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 21
lavorincorso  .png
facebook youtube twitter
  • login

Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando








INVITO A LA TARANTELLA DI CARNEVALE
Immagine

                                    Maschere, danze, canti, musiche e strumenti  della tradizione del Carnevale, II edizione Un progetto originale di Ambrogio Sparagna per...
LA NOTTE DEI FALO' A NUSCO. TRA MUSICA E FOLCLORE
Immagine

Un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che rinnova tradizione e fede e che si proietta nella contemporaneità attraverso una rivisitazione autentica della memoria di una comunità....