• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

LA CHIARASTELLA, NATALE E TRADIZIONI

Il suono delle zampogne, canti e suoni tradizionali, l'Italia in musica racconta il Natale. Torna il  5 e il 6 gennaio 2018, in esclusiva per Natale all'Auditorium,  la ChiaraStella, un progetto originale di Ambrogio Sparagna, giunto alla sua undicesima edizione, dedicato ai canti natalizi della tradizione italiana, eseguiti conservandone lo spirito originario con cui questi antichi canti furono composti con l'Orchestra Popolare Italiana e i cantori, circa un centinaio, del Coro popolare,  diretto da Anna Rita Colaianni.

Come ogni anno, per raccontare la gioia della rappresentazione del mistero della Natavità, Ambrogio Sparagna darà vita ad un originale spettacolo centrato sui  canti dell'area dell'Italia centro-meridionale.


Questa undicesima edizione si caratterizza, inoltre, per la presenza di Peppe Servillo, straordinario interprete dei canti tipici del repertorio di Sant'Alfonso Maria de'Liguori e per un Coro di Voci bianche nato recentemente all’interno della Fondazione Musica per Roma allo scopo di proporre il tipico repertorio di canti infantili dedicati alla tradizione del Natale.


Lo spettacolo del 6 è arricchito anche da un grande coro di bambini allievi dell'Istituto comprensivo Luigi Mannetti di Antrodoco, provenienti da alcuni comuni dell'area del cratere (Antrodoco, Posta, Borbona, Borgovelino, Castel Sant'Angelo), i quali hanno partecipato durante il periodo dell'Avvento ad una serie di laboratori sui canti popolari del Natale, realizzati nei vari plessi scolastici dall'Orchestra Popolare Italiana.

5 Gennaio 2018 ore 21, Sala Petrassi
6 Gennaio 2018 ore 11, Sala Petrassi

www.auditorium.com

La Chiarastella

I Canti di Natale nelle tradizioni popolari italiane, XI edizione
un progetto originale di Ambrogio Sparagna per l'Orchestra Popolare Italiana
il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni
il Coro di Voci bianche dell'O.P.I.
il Coro delle Voci bianche dell'Istituto comprensivo Luigi Mannetti di Antrodoco
e con la partecipazione di Peppe Servillo

Biglietto Unico 15.00 Euro 
Riduzione Finisterre 12.00 Euro

Info e prenotazioni _ 

VIENNA E LA STAGIONE DEI BALLI

Da novembre, a Vienna, per gli appassionati di ballo e danze inizia la stagione più bella dell’anno: al via la stagione dei Balli,oltre  450 aventi.    Punta di diamante  il Ballo di Capodanno,  mentre  all’inizio di Carnevale si avvia la Stagione viennese dei Balli con un giro pubblico di valzer nel centro storico. Sono gli insegnanti delle scuole di ballo viennesi a indicare il ritmo di tre quarti. L’antica tradizione dei balli del Carnevale continua a vivere in città anche se questi eventi ormai si organizzano anche in primavera e persino in estate. La Stagione viennese dei Balli culmina infatti nei mesi di gennaio e febbraio, quando si susseguono numerosi eventi. Nella capitale austriaca si allestiscono ogni anno oltre 450 balli, e quelli più frequentati registrano un afflusso di anche 6.000 persone. I balli rivestono un’importanza significativa non solo dal punto di vista sociale ma anche da quello economico. In base ad un’indagine del 2016 svolta dalla Camera dell’Economia di Vienna una persona che si reca ad un ballo per preparazione e partecipazione spende in media 270 euro. Nel 2016 la Stagione viennese dei Balli ha registrato entrate per 131 milioni di euro. Delle 500.000 persone che hanno partecipato ad un ballo un terzo proveniva da Vienna, 60.000 da diverse regioni dell’Austria e 55.000 dall’estero. Fanno parte dei più prestigiosi balli viennesi balli grandi e tradizionali tra cui il Ballo dell’Opera, il Ballo dell’Orchestra Filarmonica, il Ballo dei Caffettieri, il Ballo della Croce rossa prima di Natale e il Ballo di Capodanno nella Hofburg l’ultimo dell’anno, i “balli di categoria” come il Ballo delle Scienze, il Ballo dei Bonbon, il Ballo dei Giuristi e il Concordiaball, l’evento per la comunità LGBT, il Ballo dell’Arcobaleno, i balli a scopo di beneficenza come il Life Ball e il Ballo dei Rifugiati, il ballo estivo Fête Impériale e tanti altri. La stagione dei balli di Vienna, che  offre più di 2.000 ore di svago danzante,si apre con il Ballo della Croce Rossa di Vienna al Municipio il 17 novembre , e noto a tutti il   Ballo di Capodanno nella Hofburg si festeggia l’anno nuovo ballando in un ambiente sontuoso.La Hofburg ospita anche numerosi altri eventi danzanti molto rinomati: tra gli altri il Ballo dei cacciatori (29/1/2018), il Ballo dei medici (27/1/2018) e il Ballo dei giuristi (10/2/2018). Particolarmente suggestivo è considerato il Ballo dei Caffettieri (18/1/2018). Questo evento attira ogni anno circa 6.000 visitatori nel Palazzo imperiale di Vienna e nei saloni delle feste. Il Ballo dell'Opera (8/2/2018) che si volge all'Opera di Stato di Vienna è da tempo immemorabile un evento leggendario. Soltanto in questa data è concessa l'opportunità non solo di vedere il teatro dell'Opera sulla Ringstrasse dalla galleria come i comuni spettatori, ma di vivere il "backstage" in mezzo a tante star della musica. Al Musikverein di Vienna i Wiener Philharmoniker (18/1/2018) allestiscono un loro ballo. Solo in apertura della manifestazione i musicisti di questa celeberrima orchestra si mettono agli strumenti. Poi anche i Wiener Philharmoniker vogliono darsi alle danze. Il ballo più dolce è il Bonbon Ball (9/2/2018) nella Wiener Konzerthaus. Questo ballo è famoso per la sua atmosfera allegra e informale. Al Kursalon di Vienna un tempo i fratelli Strauss mietevano i loro più grandi successi, adesso qui si balla a ritmo di valzer al Ballo Johann Strauss (27/1/2018). In occasione del Ballo dei fiori (19/1/2018) il Municipio si trasforma in una enorme distesa di fiori. Il Municipio quest’anno ospita anche il Ballo delle scienze di Vienna (27/1/2018) che rappresenta tutti gli ambienti della ricerca e dell’università di Vienna nella loro varietà, internazionalità ed eccellenza. Quest’anno il Ballo dei Piccoli Cantori di Vienna (21/4/2018) al Kursalon di Vienna non si tiene nella tradizionale stagione dei balli. Il ballo di primavera, dedicato al tema del Sudafrica, sarà inaugurato dal coro dei Piccoli Cantori. Per maggiori informazioni Ballo della Croce Rossa di Vienna, 17/11/2017
www.wienerrotkreuzball.at Ballo di Capodanno nella Hofburg Vienna (Palazzo imperiale), 31/12/2017
www.hofburgsilvesterball.com Ballo dei Caffettieri, 18/1/2018
www.kaffeesiederball.at Ballo dell’Orchestra Filarmonica di Vienna, 18/1/2018
www.wienerphilharmoniker.at Ballo dei fiori, 19/1/2018
www.wien.gv.at/umwelt/parks/veranstaltungen/blumenball-2018.html Ballo dei Medici, 27/1/2018
www.aerzteball.at Ballo delle scienze di Vienna, 27/1/2018
www.wissenschaftsball.at Ballo Johann Strauss, 27/1/2018
www.johannstraussball.com Ballo dei Cacciatori, 29/1/2018
www.verein-grueneskreuz.at Ballo dell’Opera, 8/2/2018
www.wiener-staatsoper.at Ballo Bonbon, 9/2/2018
www.bonbonball.at Ballo dei Giuristi, 10/2/2018
www.juristenball.at Ballo dei Piccoli Cantori di Vienna, 21/4/2018
ball.wsk.at Per informazioni su Vienna e turismo https://www.wien.info

IN QUESTO NUMERO DI BALLAREVIAGGIANDO.IT ...

On line il numero di  ottobre novembre  2017  di ballareviaggiando.it che conduce i suoi lettori in due mete  affascinanti. Per Paesindanza il  nostro viaggio  fa tappa in Grecia, culla di ogni forma di conoscenza e di arte nell’antichità, e che   oggi ha ancora molto da dire in materia di danze popolari. Questo paese, storicamente legato al nostro, sarebbe davvero inimmaginabile senza musica e balli tradizionali. Il  panorama è variegato, ma sempre dominato dalla tendenza alla socializzazione, dal piacere di sentirsi parte di un gruppo: caratteristica che fa pensare ai tempi lontani in cui nacque la democrazia! 
Altra meta la Corea, paese  tra passato e futuro, che si è espressa  nello spettacolo " Profumo di Corea" ( 3 ottobre, teatro Argentina di Roma) attraverso le sue danze popolari e i suoi suoni. Una  performance  di grande suggestione,  che ha raccontato  una cultura millenaria che porta nel suo cuore il sentiment ‘Han恨’, dolore e speranza, rappresentato da varie danze tipiche. Per Protagonisti, a colloquio con il maestro, coreografo e regista  Luciano Mattia Cannito,  che racconta la sua esperienza  de La Notte della Taranta, il suo impegno per la valorizzazione e tutela della danza e delle compagnie di ballo italiane e presenta il suo  Oscar della Danza  che si svolgerà il 29 ottobre negli spazi di Cinecittà World, alle porte di Roma .I  dettagli dell'evento sono illustrati anche  in  HomePage. Cannito ha curato una Ndt di tutto rispetto, celebrando il ventennale della manifestazione,  dove la danza   ha trionfato in mille sfumature mettendo in luce  il suo  aspetto gioioso, sereno, giocoso e non solo grazie  a un talentuoso  corpo di ballo  più  la grande sorpresa dell’ etoile Nicoletta Manni .   Ricco il calendario di Eventi. con le prime anticipazioni  di DanzainFiera 2018 a Firenze  che si prepara a essere sempre più ricca e sempre più in linea con i desideri dei ballerini e con gli appassionati di danza.  Al via dif ON TOUR a caccia di talenti e l'iniziativa sui social “costruisci #dif2018 insieme a noi” ..tanto per cominciare. Ballareviaggiando tra i web partner della manifestazione anche quest'anno. Cento giorni di di eventi internazionali nei luoghi più prestigiosi della Capitale; è il Romaeuropa festival, che fino al 2 dicembre propone 80 progetti con 60 spettacoli. E poi mostre, installazioni, convegni e percorsi di formazione; 174 repliche in 24 diversi luoghi, per un totale di 57.600 posti di spettacolo in vendita; 7 prime assolute, 32 programmi internazionali.     Nella rubrica  Viaggi tematici legati al ballo e alla musica la proposta del tour operator Il Sipario Musicale per un break a  Milano per assistere al balletto de La signora delle camelie con Roberto Bolle e, sempre protagonista Bolle per  un Capodanno a Torino con il balletto Bolle and Friends.   Da ricordare che parte a novembre La crociera del Tango con Costa Crociere a bordo di Costa Mediterranea:  un itinerario affascinante, lezioni con maestri di alto profilo, spettacoli e tanta atmosfera da milonga.
Per Scuole, si torna in Grecia con i corsi proposti dalla scuola Opa Opa di Roma rivolti a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo delle danze popolari elleniche:    un percorso itinerante e danzante che tocca sia le isole dell’Egeo che le regioni della Grecia continentale. Verranno insegnate sia danze appartenenti al genere dimotiká (di carattere rurale-contadino) che rebétika (di tipo urbano).  A passo di danza in Irlanda: ha aperto  nella capitale ROIS Dance School, scuola di danze irlandesi e scozzesi. La scuola  è nuova, ma può contare su una squadra di insegnanti con oltre dieci anni di esperienza. Per Musica e Parole tutto sulla stagione teatrale e musica de Il Salotto di Pulcinella  di Roma, patron Vincenzo De Vivo, una programmazione ricca e brillante  che porta in scena le mille anime di Napoli, con una strizzatina d'occhio anche alla cultura romana. Il tutto con degustazione doc. E NEWS sempre aggiornate su eventi, stage, mostre e spettacoli...
Per concludere la sezione Video, curata da Elio Ippolito, sempre con nuovi filmati e video: I Calanti a Castelgandolfo, convegno su  Califano  nel quinto anno della sua scomparsa, Ardea.  
Iniziative: ricordiamo   gli appuntamenti di ballareviaggiando Academy, lezioni di danze popolari italiane per turisti italiani e stranieri di passaggio nella capitale, e  congressisti con la docente, danzatrice e ricercatrice   Francesca Trenta.    Incontri  on demand  in locali romani con stage più aperitivo. Scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
-------------------------------   BallareViaggiando è su facebook (Pagina) e su Twitter. Sul gruppo Ballare Viaggiando FB è possibile condividere eventi di danza e musica.
I SERVIZI OFFERTI DA BALLAREVIAGGIANDO.IT  ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )
° Si realizzano videoclip e promo  a prezzi competitivi (concerti, spettacoli, saggi fine anno eccetera)
°Si realizzano lavori grafici, locandine, folder ecc
°Servizio Ufficio Stampa, Servizio Newsletter promozione eventi
° Inserzioni banner per raggiungere un target interessato al tema della danza e del viaggio

012

DIF 2018,TENDENZE E NOVITA'. PER TUTTI

E-mail Stampa PDF

 

Cos'è che fa riunire i ballerini e gli appassionati di danza di tutto il mondo a Firenze, in occasione di Danzainfiera, ancora dopo dodici edizioni? È lo stupore, la meraviglia, la capacità di dire WOW! davanti a una manifestazione che è sempre originale, che ti fa toccare e sperimentare tutte le novità del settore e provare tutte le discipline, anche quelle inedite. Dal 22 al 25 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze. Ballareviaggiando  tra i web partner della manifestazione

Leggi tutto...
 

DANZAINFIERA 2018 E' ...WOW

E-mail Stampa PDF

 

Si avvicina  la XIII edizione di Danzainfiera,  dal 22 al 25 febbraio 2018 a Firenze. In attesa  di DIF 2018, parte il dif ON TOUR a caccia di talenti e l'iniziativa sui social “costruisci #dif2018 insieme a noi”. E la prossima edizione non potrà che essere WOW...perchè è lo stupore, la meraviglia  che fa riunire i ballerini e appassionati di danza di tutto il mondo a Firenze....Ballareviaggiando.it tra i web partner dell'evento

 

Leggi tutto...
 

L'OSCAR DELLA DANZA A CINECITTA' WORLD, DIREZIONE ARTISTICA LUCIANO CANNITO

E-mail Stampa PDF

Arriva l'Oscar della Danza, a cura di Luciano Cannito, direzione artistica,  organizzazione  di  CINECITTA’ WORLD e MAGIC ISLAND ENTERTAINMENT, DANZASI, LIKEG. Si svolgerà il 29 ottobre prossimo, negli  spazi di di Cinecittà World alle porte di Roma.   L'evento  comprende  il Premio allo spettacolo di danza italiano di maggior successo dell’ultima stagione ed il nuovo Concorso nazionale per promuovere il talento italiano di eccellenza dell’esecuzione di danza e l’originalità della creazione coreografica. In giuria saranno presenti non solo coreografi e personalità del mondo della danza, ma anche registi televisivi e cinematografici, direttori di teatri, produttori, giornalisti. In palio un   montepremi di 20.000€ e contratti di lavoro


Leggi tutto...
 

IL BALLO COME RISCATTO SOCIALE NEL NUOVO FILM BABYLON SISTER

E-mail Stampa PDF

Il regista italiano Gigi Roccati debutta sul grande schermo; eppure Babylon Sisters, al cinema dal 28 settembre, non sembra davvero opera di un esordiente, e ha già riscosso molto successo a festival e rassegne. Con leggerezza e ironia, contando anche sull'ottimo livello del cast, delle musiche e delle coreografie, il film racconta la difficilissima lotta per la casa e per il lavoro di un gruppo di immigrati a Trieste da diversi Paesi: India, Turchia, Cina, Croazia. Ma saranno le donne a vincere questa battaglia, creando una scuola di danza bollywood

 


di Livia Rocco

 

Leggi tutto...
 

A CUTROFIANO, TORNA LI UCCI FESTIVAL. ARTE, MUSICA E DANZA....

E-mail Stampa PDF

A Cutrofiano, provincia di Lecce, torna dal 10 al 16 settembre la 7^edizione del “ Li Ucci Festival”, evento promosso dall’Ass.ne Cult. Sud Ethnic in collaborazione con il Comune di Cutrofiano ed una serie di partner pubblici e privati che patrocinano l’iniziativa. Nasce da un’idea di Antonio Melegari (direttore artistico), che coinvolgendo l’intero gruppo dell’ass.ne cult. Sud Ethnic, vuole ricordare i cantori de " Li Ucci", lo storico gruppo salentino di Cutrofiano, ma anche tutti i cantori e musicisti che hanno fatto si che questa magica tradizione continuasse. Oggi il festival, sotto il segno della tradizione, innovazione e sperimentazione,  è un contenitore a 360 gradi che raccoglie musica, danza, arte, gastronomia, invitando alla scoperta e conoscenza del territorio, occasione imperdibile per tutti, residenti e turisti. (Ballareviaggiando.it web partner)

 

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 20
foto01.png
facebook youtube twitter
  • login

Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando








DIF2018, FOCUS SULLA DANZA URBANA
Immagine

  DIF 2018 (Firenze, 22-25 febbraio , Fortezza da Basso) promette di essere un edizione   WOW ,   con un programma ancora più ricco e con tante novità da scoprire e provare. Per...
"VISIONI DEL SUD" A ROMA. LE FOTO DI PALUMBO,CANTORE DEL SUD
Immagine

Giovedì 7 dicembre al Museo delle Civiltà / Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma si inaugura Visioni del Sud. Fotografie di Giuseppe Palumbo, la mostra che riscopre il Sud...