Castelli Romani e Monti Prenestini sotto i riflettori

Castelli Romani e Monti Prenestini, un territorio che tanto affascinò e sorprese i viaggiatori d’Oltralpe che qui dimorarono alla ricerca della bellezza e della storia a partire dagli inizi del Seicento.

In occasione della Bit di Milano (fuori Bit), il Lazio ha presentato questa area alle porte di Roma ricca di risorse in una serata esclusiva tra gusto e conoscenza, identità e paesaggio, a contatto diretto con i protagonisti e all’insegna del buon vivere. Nel corso della serata , presentata da Francesca Romana Barberini, conduttrice Tv e Food Ambassador ,sono state narrate le attrattive di questi luoghi, nelle declinazioni ambientali dei Parchi Naturali, alla scoperta sorprendente del ricco patrimonio artistico custodito negli oltre venti musei ed aree archeologiche del Sistema Museale MuseumGrandTour e all’insegna di percorsi enogastronomici unici nel loro genere. Presentato ufficialmente anche il Sistema Turismo Castelli Romani, formato dalla Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini, con il suo patrimonio e le sue reti culturali, il GAL Castelli Romani e Monti Prenestini, il Parco Regionale dei Castelli Romani, il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani con la sua DMO e dall’IRVIT.

Grazie alla collaborazione con lo chef Antonello Colonna, in veste di testimone d’eccezione, al patrimonio culturale si è affiancato anche quello veicolato dal cibo, elemento fortemente identitario grazie alla presenza sul territorio di numerose attività rurali ed agricole tradizionali. Lo chef ha proposto un’esclusiva esperienza degustativa, scegliendo con cura le materie prime provenienti direttamente dai luoghi di produzione dei Castelli Romani e Monti Prenestini, suggerendo nei suoi piatti sapori e suggestioni legate a questa terra bellissima. 

L’evento è stato patrocinato dall’ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo e dalla Regione Lazio.


Stampa