Arriva Ghost Musical, novità tutta italiana

“Sono partito dal nocciolo della storia: non perdere l'occasione di dire 'ti amo', perchè dopo potrebbe essere troppo tardi!” Così è iniziato il lavoro di trasposizione dal cinema al teatro del regista Federico Bellone. Dopo il successo di Mary Poppins, il vincitore del premio Garinei e Giovannini 2019 si cimenta con un nuovo musical tutto italiano, anche questa volta tratto da un cult movie: Ghost, in scena al Sistina di Roma dal 28 gennaio al 9 febbraio e in tournèe dal 25 gennaio al 16 maggio.

Anteprima. Les Étoiles 2020...l' universo delle stelle

Conto alla rovescia per l’evento di danza cult della capitale, Auditorium Parco della Musica, Roma, 24-25-26 gennaio 2020 : Les Étoiles, a cura di Daniele Cipriani, con la partecipazione  di  fuoriclasse della danza internazionale che   saranno in scena alla Sala S. Cecilia il 24 e 25 gennaio (ore 21) e il 26 gennaio 2020 (ore 17).  In questa 9a edizione di Les Étoiles (poiché alle cinque precedenti edizioni romane si devono aggiungere quelle di Venezia, Cagliari e Ravenna, ricordandosi che la 10a edizione si terrà al Comunale di Bologna il 26 e 27 settembre 2020), aumenta il numero delle stelle che danzeranno ed aumentano anche il numero delle serate, portate eccezionalmente a tre. E anche la ‘sorpresa’, preannunciata ogni anno ma svelata solo all’ultimo, potrebbe rivelarsi particolarmente gustosa…..Omaggio ad Alicia Alonso

Capodanno, La Festa di Roma. 1000 artisti per 24 ore per celebrare la Natura. Da Skin a Sparagna

 Roma Capitale, con la collaborazione di numerose realtà culturali della città, ha organizzato una grande Festa di Roma per il Capodanno, quarta edizione, dalla sera del 31 dicembre 2019 alla sera dell’1 gennaio 2020, a ingresso libero. Una occasione unica per riscoprire la città e vivere tutti insieme un giorno eccezionale di cultura, spettacolo e performance realizzate in esclusiva per la Capitale dove i cittadini possono essere protagonisti.

Roma Jazz Festival...No Borders. Migration and integration

No borders. Migration and integration, questo è l’attualissimo titolo della 43° edizione del Roma Jazz Festival che dal 1° novembre al 1° dicembre 2019 animerà la Capitale con 23 concerti fra l’Auditorium Parco della Musica, la Casa del Jazz, il Monk e l’Alcazar. Musica che rompe i confini. 

crediti